Pauling

Biografia

Dopo chimico Americano Linus Pauling completato il suo importante lavoro teorico sul legame chimico nel 1930, che culmina con la pubblicazione del suo influente La Natura del Legame Chimico e Struttura delle Molecole e Cristalli (1939), ha poi rivolto la sua attenzione ad esaminare la struttura della proteina. Nel 1948, mentre giocava con pezzi di carta piegati, ebbe l’improvvisa intuizione che la catena polipeptidica degli amminoacidi era arrotolata in una forma elicoidale, che in seguito chiamò alfa elica. Intorno a questo stesso periodo Pauling si rese conto che molte malattie, in particolare anemia falciforme, potrebbe essere di origine molecolare, e il suo lavoro ha gettato le basi per la successiva ricerca sul genoma umano. Alla fine della sua vita Pauling dedicò molto del suo tempo al campo che chiamò medicina ortomolecolare, che comportava studi sui benefici per la salute delle megadosi di vitamine e minerali, in particolare della vitamina C. Pauling è ben noto per i suoi sforzi per rendere il mondo un posto migliore come lo è per avanzare le frontiere della conoscenza scientifica. Ha fatto una campagna instancabilmente a favore della pace nel mondo, e nel 1950, quando i suoi studi sugli effetti nocivi del fallout nucleare da armi atomiche fece trarre la conclusione che dovrebbe essere vietato, è stato accusato di essere un Comunista e impedito di viaggiare all’estero, quasi, manca la cerimonia di premiazione per il Premio Nobel per la chimica, che è stato insignito nel 1954. Ha continuato il suo lavoro, tuttavia, facendo circolare una petizione contro i test nucleari atmosferici che alla fine è stata firmata da più di 11.000 scienziati. Il 10 ottobre 1963, il giorno in cui entrò in vigore il Trattato sul divieto degli esperimenti nucleari, Pauling ricevette il Premio Nobel per la pace nel 1962. È l’unica persona a ricevere due premi Nobel non condivisi.

Leave a Reply