Sintomi di mal di schiena superiore

I sintomi di mal di schiena superiore possono differire da persona a persona. Per alcuni, il dolore potrebbe essere lieve e andare via entro un paio di giorni, ma per altri il dolore può peggiorare e interferire con le attività quotidiane. I sintomi del mal di schiena superiore e i piani di trattamento possono variare notevolmente a seconda della causa sottostante del problema.

Un’ernia del disco toracica causa spesso dolore alla parte superiore della schiena che può essere esacerbato quando si tossisce o si starnutisce.
Leggere i sintomi di ernia del disco toracico

Sintomi comuni di mal di schiena superiore

Il mal di schiena superiore può sembrare uno o più dei seguenti:

  • Dolore acuto. Questo dolore è tipicamente descritto come straziante e può sentire coltello-come, bruciore, o come se essere afferrato in una morsa. Di solito si trova in un punto invece di diffondersi in una regione.
  • Disagio generale. Un dolore dolorante o palpitante può essere sentito in parte della parte superiore della schiena e potrebbe potenzialmente diffondersi in un’area vicina, come il collo, la spalla o la parte inferiore della schiena.
  • Rigidità. Se il dolore acuto o il dolore generale diventa abbastanza grave, può contribuire alla ridotta mobilità dei muscoli, dei legamenti e/o delle articolazioni della parte superiore della schiena. Mentre la ridotta mobilità nella parte superiore della schiena non è in genere significativa perché quell’area della colonna vertebrale è costruita più per rigidità che per movimento, potrebbe rendere determinati movimenti del braccio, come la rotazione o il sollevamento, più difficili o addirittura impossibili.
  • Dolore radiante. Questo dolore può viaggiare lungo un nervo dalla colonna vertebrale toracica e potenzialmente andare nel braccio, nel torace, nello stomaco o più in basso nel corpo. Il dolore radiante può variare da sordo a acuto o simile a una scossa elettrica, e può andare e venire o essere continuo. Di solito si sente solo su un lato del corpo, come entrare nel petto da un lato.
  • Formicolio, intorpidimento o debolezza. Proprio come irradiare dolore, questi sintomi possono anche irradiare lungo un nervo dalla colonna vertebrale toracica e sono nel braccio, petto, stomaco, o inferiore nel corpo. Formicolio o intorpidimento che si irradiano dalla colonna vertebrale toracica possono sembrare la forma di una fascia che corre lungo una delle costole.

Se il dolore alla parte superiore della schiena diventa abbastanza grave, può influenzare le normali attività, come la capacità di sollevare oggetti moderatamente pesanti, lanciare una palla o persino sedersi o riposare comodamente.

pubblicità

Insorgenza di sintomi di mal di schiena superiore

Sintomi di mal di schiena superiore potrebbe iniziare qualsiasi numero di modi, tra cui:

  • Improvviso. Il dolore potrebbe iniziare immediatamente dopo un infortunio o di punto in bianco senza una ragione apparente.
  • In ritardo. A volte il dolore da un infortunio richiede alcune ore o più prima che si presenti. La ragione di ciò non è sempre nota, ma potrebbe essere dovuta a un processo infiammatorio o a come il dolore potrebbe essere sentito in un’altra zona del corpo prima che venga notato nella parte superiore della schiena.
  • Graduale. Il dolore può iniziare lieve e peggiorare lentamente nel tempo.

A volte il mal di schiena superiore va e viene. Il dolore intermittente può o non può peggiorare nel tempo, a seconda della causa. Il dolore potrebbe sentirsi peggio al mattino e migliorare durante il giorno, o potrebbe essere peggio la sera, ma sentirsi meglio dopo il riposo.

Sintomi di mal di schiena superiore per posizione

Ad ogni livello della colonna vertebrale toracica, due radici nervose (una su ciascun lato) si diramano in reti di nervi che abilitano le funzioni sensoriali e motorie su quel lato del corpo. Se una radice nervosa viene compressa o infiammata, ad esempio da un’ernia del disco, i sintomi di radicolopatia toracica di dolore, formicolio, intorpidimento e/o debolezza possono potenzialmente irradiarsi in direzioni diverse a seconda del livello vertebrale specifico della compressione del nervo:1

  • T1 e T2. Se una di queste radici nervose nella parte superiore della colonna vertebrale toracica diventa irritata, i sintomi possono irradiarsi nel braccio o possibilmente nel petto.
  • T3, T4, T5. Queste radici nervose sono suscettibili di irradiare sintomi nel petto.
  • T6, T7, T8. Queste radici nervose potrebbero irradiare i sintomi nel petto o giù nell’addome—o entrambi.
  • T9, T10, T11, T12. Queste radici nervose nella parte inferiore della colonna vertebrale toracica hanno maggiori probabilità di irradiare i sintomi nell’addome o più in basso nella parte posteriore.

Vedere Comprensione della parte superiore della schiena e del dolore toracico

Questi sintomi di radicolopatia toracica sono tipicamente avvertiti solo su un lato del corpo. Inoltre, i livelli vertebrali adiacenti possono condividere il cablaggio dei nervi sovrapposti e queste sovrapposizioni possono variare da persona a persona.

pubblicità

Quando i sintomi della parte superiore della schiena hanno bisogno di cure mediche

Se il dolore alla parte superiore della schiena è accompagnato da uno dei seguenti, deve essere controllato immediatamente da un medico:

  • Problemi di equilibrio o a piedi
  • Difficoltà della vescica o dell’intestino control
  • Spille e aghi di formicolio, debolezza e/o intorpidimento in qualsiasi parte superiore della schiena o al di sotto, come al petto, pancia, glutei, o verso il basso le gambe
  • Problemi di respirazione
  • la Febbre o brividi
  • forte mal di testa

Vedere Quando il mal di Schiena Può Essere un Medico di Emergenza

inoltre, la parte superiore della schiena dolore che dura per settimane e/o interferisce con le attività quotidiane, come andare a lavoro o di ottenere un buon riposo notturno, merita una visita dal medico.

Leave a Reply