Supporto Sponsale (Alimenti) Nozioni di base

Creata da FindLaw del team di autori e redattori| Ultimo aggiornamento: ottobre 07, 2019

Quando una coppia sposata ottiene un divorzio, il giudice può award “per alimenti” o supporto sponsale di uno degli ex coniugi, in base a un accordo tra la coppia o di una decisione da parte del tribunale. Questo è separato dalla divisione dei beni coniugali e viene deciso caso per caso.

Molte persone hanno domande sugli alimenti e sul mantenimento dei figli. Gli alimenti sono diversi dai pagamenti per il mantenimento dei figli perché i soldi per il mantenimento dei figli possono essere utilizzati solo per i figli minori mentre sono nelle cure del genitore affidatario. Quanto segue è una discussione delle basi di alimenti e sostegno sponsale.

Che cosa è alimenti?

Lo scopo degli alimenti è quello di limitare gli effetti economici sleali di un divorzio fornendo un reddito continuativo a un coniuge non retribuito o meno retribuito. Parte della giustificazione è che un ex coniuge può aver scelto di rinunciare a una carriera per sostenere la famiglia, e ha bisogno di tempo per sviluppare le competenze di lavoro per sostenere se stessi. Un altro scopo può essere quello di aiutare un coniuge continuare il tenore di vita che avevano durante il matrimonio, nonostante le modifiche al reddito, imposta sul reddito, bonus, reddito imponibile, dichiarazioni dei redditi e ecc.

Come viene determinata la quantità di alimenti

A differenza del mantenimento dei figli, che nella maggior parte degli stati è richiesto secondo linee guida monetarie molto specifiche, i tribunali hanno un’ampia discrezione nel determinare se assegnare il sostegno sponsale e, in caso affermativo, quanto e per quanto tempo. L’Uniform Marriage and Divorce Act, su cui si basano gli statuti di sostegno sponsale di molti stati, raccomanda che i tribunali considerino i seguenti fattori nel prendere decisioni sui premi per gli alimenti:

  • L’età, le condizioni fisiche, lo stato emotivo e le condizioni finanziarie degli ex coniugi;
  • Il periodo di tempo di cui il destinatario avrebbe bisogno per l’istruzione o la formazione per diventare autosufficiente;
  • Il tenore di vita della coppia durante il matrimonio;
  • La durata del matrimonio; e
  • La capacità del coniuge pagatore di sostenere il destinatario e ancora sostenere se stesso o se stessa.

Alimenti e ordini di supporto

Sebbene i premi possano essere difficili da stimare, se il coniuge pagatore rispetterà un ordine di supporto è ancora più difficile da valutare. L’applicazione degli alimenti non è come l’applicazione del mantenimento dei figli, che ha i “denti” del pignoramento dei salari, dei privilegi e di altri meccanismi di applicazione. Il destinatario potrebbe, tuttavia, tornare in tribunale in un procedimento di disprezzo per forzare il pagamento. Poiché gli alimenti possono essere assegnati con un ordine del tribunale, i meccanismi disponibili per far rispettare qualsiasi ordine del tribunale sono disponibili per un ex coniuge che ha dovuto gli alimenti.

Per quanto tempo devono essere pagati gli alimenti?

Gli alimenti sono spesso considerati “riabilitativi”, cioè ordinati solo per il tempo necessario affinché il coniuge destinatario riceva una formazione e diventi autosufficiente. Se il decreto di divorzio non specifica una data di terminazione di sostegno sponsale, i pagamenti devono continuare fino a quando il tribunale ordina altrimenti.

La maggior parte dei premi termina se il destinatario si risposa. La risoluzione alla morte del pagatore non è necessariamente automatica; nei casi in cui è improbabile che il coniuge beneficiario ottenga un’occupazione retribuita, dovuta forse a motivi di età o di salute, il giudice può ordinare che venga fornito ulteriore sostegno dal patrimonio del pagatore o dai proventi dell’assicurazione sulla vita.

Tendenze degli alimenti

In passato, la maggior parte dei premi per gli alimenti prevedeva pagamenti alle ex mogli da parte di ex mariti. Come la cultura è cambiata, in modo che ora la maggior parte dei matrimoni includono due salariati, le donne sono visti come meno dipendenti, e gli uomini sono più inclini ad essere genitori primari, i tribunali e premi di sostegno sponsale hanno tenuto il passo. Sempre di più, la tradizione degli uomini che pagano e le donne che ricevono sostegno sponsale viene erosa, e gli ordini di pagamenti di alimenti da ex moglie a ex marito sono in aumento.

Le tendenze degli alimenti stanno cambiando anche a seguito della decisione Obergefell v. Hodges della Corte Suprema degli Stati Uniti che legalizza il matrimonio omosessuale a livello nazionale. Ciò ha dato origine a ordini di alimenti in casi di divorzio dello stesso sesso in cui i partner con guadagni più elevati saranno tenuti a pagare gli alimenti a un coniuge dipendente dello stesso sesso.

Chiama un avvocato di diritto di famiglia per le tue domande di supporto sponsale

La questione degli alimenti si presenterà in molti divorzi, sia che si tratti di insediamenti extragiudiziali o di un processo di divorzio. Poiché è spesso difficile stabilire finanziariamente dopo un divorzio, gli alimenti possono svolgere un ruolo importante nell’aiutare ad adattarsi alla vita dopo il matrimonio. Al fine di comprendere le opzioni, e se si potrebbe dovere o ricevere alimenti, è importante parlare con un avvocato esperto di divorzio legge nella vostra zona.

Leave a Reply