Tutto quello che c’è da sapere sulla malattia autoimmune Venus Williams è affetto da

Sia su e del campo da tennis, l’ex numero 1 del mondo (singolare e doppio) Venus Williams ha segnato un asso perfetto. Ha conquistato sette titoli del Grande Slam nella sua carriera e ha ispirato milioni con la sua natura competitiva. Nel 2011, al professionista americano è stata diagnosticata la sindrome di Sjogren-una malattia senza cura.

Qual è la sindrome di Sjogren?

Questo è un tipo di malattia autoimmune. Nella sindrome di Sjogren, il tuo corpo diventa il tuo nemico quando inizia ad attaccare le tue cellule e alla fine i tuoi organi. I suoi due sintomi più comuni sono gli occhi asciutti e la bocca secca, il che rende la malattia ancora più difficile da diagnosticare.

Nel caso del quattro volte vincitore della medaglia d’oro olimpica, ha colto i sintomi nella fase iniziale. Tuttavia, è stata diagnosticata più tardi nella sua vita. Questa realizzazione si è presentata come un ostacolo nella sua carriera, poiché aveva chiuso con un anno fuori dalla Top 50 per la prima volta; si è attestata a 102.

Venus Williams lotte in Cincinnati Open, spera di turn around in italiano Open 2020
Flushing Meadows, New York, USA; Venus Williams (USA) colpisce la palla contro Dayana Yastremska (UKR) durante Occidentale e Meridionale, Aperto a USTA Billie Jean King National Tennis Center |Reuters

“e’ stato davvero frustrante” – Venus Williams

ormai 40 anni, professionista Americano ha avuto una lunga e faticosa battaglia con la malattia. L’insorgenza precoce dei sintomi è stata la più difficile da sopportare. Ha sperimentato cose sconosciute dentro di sé e non aveva trovato alcuna risposta per essere la sua causa. Come tennista professionista, una situazione del genere presenta solo una risposta: smettere.

” Non importa quanto duramente ho lavorato, ero esausto, a corto di fiato e non mi sono mai sentito in forma. E ‘ stato davvero frustrante. I miei sintomi peggiorarono progressivamente, al punto in cui non potevo più giocare a tennis professionale”, ha detto Prevention.com prima degli US Open dello scorso anno.

“ho dovuto aspettare per ottenere il meglio” – Vincitore del 49 WTA Singoli Titoli di, Venus Williams

Venus Williams guarda durante l'Open d'italia del 2020
Tennis – WTA Premier 5 – Italian Open – Foro Italico, Roma, Italia – 16 settembre 2020 Venus Williams degli stati UNITI durante il suo secondo turno contro la bielorussa Victoria Azarenka Pool via REUTERS / Riccardo Antimiani

Nonostante la sua condizione scoraggiante, la star del tennis americano ha abbracciato la situazione e ha iniziato la sua strada verso il recupero. Piuttosto che saltare in allenamento, questo significava che avrebbe lavorato per rivitalizzare la sua salute.

“All’inizio, ho dovuto aspettare per migliorare”, ha detto Williams. “Uno dei farmaci che avevo preso sei mesi per impostare in. Ce n’era un altro che richiedeva da uno a tre mesi. Era una specie di gioco di attesa fino a quando non puoi tornare a quello che stavi facendo.”

Venus vince l’oro olimpico con la sorella Serena Williams

Era il 2012 quando la corte alle Olimpiadi di Londra ha visto le sorelle Williams fare la storia. Dopo aver vinto la finale di doppio con la sorella Serena, le sorelle hanno stabilito il record per il maggior numero di medaglie d’oro alle Olimpiadi vinte da qualsiasi tennista di sempre.

La sindrome di Sjogren è incurabile, ma con il farmaco adeguato, una vita normale può essere piombo. Attraverso la storia di Venere, molti che hanno trovato forza nei tempi delle avversità e si sono adattati a vivere in modo intelligente.

Venus è ora in una dieta vegana rigorosa (per lo più cruda) che le consente di mantenere la sua salute. Ha detto: “Ci sono momenti in cui le cose vanno meglio e momenti in cui non sono così buone, è quando devi ascoltare il tuo corpo e capirlo. La vita è cambiata un po’, ma ciò non significa che non si possano ottenere le stesse cose. Devi solo essere più intelligente.”

All’età di 40 anni, l’americana sta ancora perseguendo la sua carriera come tennista professionista ed è attualmente 78 ° al mondo.

Leave a Reply