Why Jamie Foxx changed his name

Jamie Foxx
Jamie Foxx

As the two “x” letters in his last name seem to confess, “Jamie Foxx” is in fact a stage name.

Il premio Oscar e protagonista dell’ultima confezione di violenza di Quentin Tarantino “Django Unchained”-su uno schiavo del sud nell’America del 1800 che si trasforma in un assassino-è nato Eric Marlon Bishop.

Cresciuto a Terrell, Texas, dai genitori adottivi di sua madre, Foxx non era vicino ai suoi genitori naturali. E la città del Texas era segregata a livello razziale. Foxx è stato sollevato un battista ed è stato un leader del coro nella sua chiesa locale come un adolescente. A quel tempo, Foxx suonava anche come pianista.

Mentre il bug delle prestazioni lo ha morso durante la sua adolescenza, stava ancora andando da “Eric.”Al liceo era uno studente superiore e un appassionato giocatore di football con il sogno di giocare per i Dallas Cowboys. Al college, ha studiato musica classica e composizione.

Non è stato fino a quando ha iniziato a fare commedia-su suggerimento di una ex fidanzata-che ha considerato di cambiare il suo nome. E la ragione per cui lo ha fatto è una specie di esilarante: voleva essere scambiato per una donna.

Quando Foxx iniziò ad esibirsi alle open mic nights nel 1989, le comiche femminili venivano regolarmente chiamate sul palco prima dei fumetti maschili — e Foxx non voleva aspettare così a lungo. Ha scelto “Jamie” a causa della sua ambiguità di genere. “Foxx” era il suo modo di rendere omaggio a uno dei suoi artisti preferiti, Redd Foxx whose il cui moniker era anche un nome d’arte. (Redd Foxx, meglio conosciuto per il suo ruolo nella sitcom degli anni ‘ 70 “Sanford and Son”, è nato John Elroy Sanford.)

Apparentemente questa è stata la scelta giusta perché solo due anni dopo, Foxx è stato lanciato nel popolare spettacolo comico “In Living Color”, che alla fine ha portato alla sua sitcom sulla rete WB e tutte le altre opportunità che alla fine gli hanno portato un Oscar e un ruolo da protagonista in un film di Tarantino.

La storia continua

“Django Unchained” si spalanca il giorno di Natale.

Guarda il trailer teatrale di ‘Django Unchained’:

Seguimi su Twitter (@meriahonfiah)

Leave a Reply